Cosa succederebbe se gli uccellini poggiati sui cavi elettrici fossero intesi come note musicali scritte su un pentagramma? Come potrebbe essere tradotta musicalmente la loro posizione nello spazio?

Queste domande se le è poste Jarbas Agnelli, artista multimediale che descrive così la sua ultima opera: “Un giorno mi è capitata sotto mano una foto che ritraeva degli uccelli poggiati su alcuni cavi elettrici; ho subito ritagliato l’immagine e ho deciso di farne una canzone, trasformando l’esatta posizione di ogni uccello in una nota, spinto dalla curiosità di ascoltare quale dolce melodia avevano creato!”.

Una curiosità che nasce spesso anche a noi e che ora è stata finalmente accontentata da questo video bellissimo!