Nikolai Tolstyh è un artista specializzato in papercutting – una disciplina praticata in Cina sin dal 700 e diffusa in Europa durante il XVII secolo – che consiste nel taglio della carta a scopo artistico.

Nikolai aggiunge però a questa disciplina un tocco personale assolutamente originale, combinando le forme degli animali con i colori della natura e ottenendo così un effetto sorprendentemente perfetto: le sagome intagliate nella carta di volpi, orsi, farfalle, colibrì, scoiattoli vengono apposte su sfondi naturali, come fiori, legno e muschio; lo sfondo naturale abbinato ad ogni papercut viene scelto appositamente per animare l’animale e arricchire l’opera con una cornice unica.

Semplice e meraviglioso!