Ormai l’abbiamo imparato: si può fare arte con qualsiasi cosa, senza bisogno di grandi strumenti o di potenti mezzi, ma semplicemente lasciando la fantasia libera di correre in nuove direzioni.  A volte basta guardare il mondo che ci circonda con occhi diversi, cambiare prospettiva e reinterpretare la realtà. Come nel caso di Javier Pérez (in arte Cintascotch), un illustratore e art director ecuadoriano che ha realizzato una serie di illustrazioni fotografiche pubblicate sul suo account Instagram.
L’idea è semplice: inserire nei disegni degli oggetti di uso quotidiano, cambiandone però la natura e la destinazione d’uso. Ecco quindi che dei chicchi d’uva diventano dei palloncini, le linguette delle lattine diventano le ali di una farfalla, dei chiodi diventano gli aghi di un istrice.

Cintascotch e il cambio di prospettiva: oggetti reali diventano parte delle illustrazioni

Cintascotch e il cambio di prospettiva: oggetti reali diventano parte delle illustrazioni

Cintascotch e il cambio di prospettiva: oggetti reali diventano parte delle illustrazioni

Cintascotch e il cambio di prospettiva: oggetti reali diventano parte delle illustrazioni

Cintascotch e il cambio di prospettiva: oggetti reali diventano parte delle illustrazioni

Cintascotch e il cambio di prospettiva: oggetti reali diventano parte delle illustrazioni