Pulire casa con il cibo: 9 alimenti migliori dei detersivi

Pulire casa con il cibo: 7 alimenti migliori dei detersivi

In molti credono che per ottenere una casa pulita a regola d’arte bisogna necessariamente ricorrere a detersivi e prodotti chimici.




In realtà basterebbe guardare bene dentro il frigo, per scoprire che esistono tanti ingredienti naturali che garantiscono risultati uguali (se non migliori) ai comuni detergenti chimici, composti da ingredienti tossici e nocivi.

Se volete una dimostrazione efficace di come sia facile pulire casa utilizzando ingredienti naturali, ecco una mini-guida che illustra le incredibili proprietà pulitrici di 9 alimenti comuni.
Un modo per inquinare meno, risparmiare soldi e guadagnarci in salute!

1. Lucidare l'argenteria con la buccia di banana
1. Lucidare l’argenteria con la buccia di banana

Dopo aver mangiato una banana, conservate la buccia e utilizzatela per lucidare l’argenteria: strofinatela sulle parti annerite e vedrete che torneranno immediatamente pulite.

 

2. Pulire il rame con il pomodoro
2. Pulire il rame con il pomodoro

L’acido contenuto nei pomodori è un buon ingrediente per pulire il rame: passate della salsa di pomodoro o del ketchup sulle pentole e lasciate agire dai 5 ai 30 minuti a seconda dello sporco, quindi sciacquate.

 

3. Rimuovere la resina con l'olio d'oliva
3. Rimuovere la resina con l’olio d’oliva

Quando si passa del tempo in giardino, può succedere di sporcarsi con la resina. Un guaio che può essere risolto utilizzando dell’olio d’oliva o anche del burro: versatene un po’ sulla macchia, quindi strofinate e lavate con del sapone. Potrebbe essere necessario ripetere l’operazione un paio di volte, ma il risultato è garantito!

 

4. Pulire la griglia con una cipolla
4. Pulire la griglia con una cipolla
Un modo efficace per rimuovere grasso e incrostazioni da una griglia è quello di strofinarci sopra mezza cipolla: più la griglia è calda, più lo sporco verrà via senza difficoltà. Un metodo collaudato ed utilizzato nella tradizionale cucina messicana.

 

5. Pulire una macina con il riso
5. Pulire una macina con il riso

Questo è un trucco per chi possiede macinini da caffè o per spezie: per pulire bene questi strumenti, basta versare al loro interno del riso crudo e macinarlo finchè non diventa polvere; il riso porterà via tutti i residui trattenuti dal macinino e per ottenere un risultato perfetto, basterà passare un panno umido dentro l’attrezzo.

 

6. Rimuovere il calcare con un limone
6. Rimuovere il calcare con un limone

Il limone è il miglior anti-calcare presente in natura: strofinatene mezzo su rubinetti e lavelli e vedrete che il calcare sparirà immediatamente!

 

7. Rimuovere macchie e vapore con il cetriolo
7. Rimuovere macchie e vapore con il cetriolo

Il cetriolo è un alimento molto versatile per pulire casa! La buccia ad esempio può essere utilizzata per rimuovere macchie dai muri e dai ripiani dei mobili. Inoltre, se odiate uscire dalla doccia e trovare lo specchio tutto appannato, la prossima volta provate a strofinarci sopra la buccia di un cetriolo prima di iniziare a lavarvi e vedrete che lo specchio rimarrà lucido e pulito.

 

8. Restaurare il legno con le noci
8. Restaurare il legno con le noci

Se vi capita di rovinare o graffiare un mobile in legno, aspettate a correre da un restauratore. Piuttosto prendete una noce sgusciata e strofinatela sulle parti da restaurare, quindi aiutate l’olio a penetrare nel legno strofinando la zona con il dito e lasciate agire per 5 minuti. Infine passate un panno morbido sul mobile e ammirate il risultato!

 

9. Pulire le finestre con l'aceto
9. Pulire le finestre con l’aceto

Se dovete pulire le finestre fate così: mettete in uno spruzzino una soluzione di acqua calda e aceto di vino bianco, bagnate il vetro e asciugate con uno straccio pulito o della carta di giornale.