Lampadari vittoriani e vecchie biciclette, l’arte di Carolina Fontoura Alzaga

1071 visualizzazioni
lampadari realizzati con elementi riciclati delle biciclette, di Carolina Fontoura Alzaga

 

Carolina Fontoura Alzaga è un’artista che costruisce eleganti lampadari con catene, ruote e altre parti di vecchie biciclette. La collezione, intitolata Connect, coniuga l’estetica dei candelabri dell’epoca vittoriana con la cultura Bike e quella del fai-da-te, seguendo l’attuale tendenza ad utilizzare materiali non artistici per creare oggetti d’arte.

 

Oltre all’estetica, l’intento dell’artista è anche quello di recuparare i materiali di scarto nel rispetto dell’ambiente: Carolina smonta gli oggetti nei loro elementi essenziali per comporre forme nuove e interessanti, con la speranza che in questo modo le nuove generazioni siano invogliate a compiere scelte sempre più sostenibili per l’ambiente.