Fai-da-te Super accessoriato: come realizzare bracciali e collane

bracciali-fai-da-te

Nel look di ogni donna, l’accessorio è il dettaglio che fa la differenza: qualsiasi outfit, come direbbe Enzo Miccio, può essere valorizzato giocando con collane, bracciali e monili. Ancora meglio se scegliamo di indossare accessori originali creati con le nostre mani.

Oggi vi insegniamo a realizzare qualche piccolo bijoux in pochi minuti e con pochi euro. Iniziamo dalle collane…

Collane shabby-chic
Con una vecchia maglietta possiamo dar vita ad una collana davvero unica: tagliamo il busto della t-shirt come in foto e, armati sempre di forbici, creiamo delle strisce dal basso verso l’alto; strecciamo i fili di stoffa e, con un pezzetto di cuoio o di altro materiale, chiudiamo insieme tutte le strisce, in modo da ottenere una collana voluminosa e colorata!

 

Se invece volete realizzare un monile più sobrio ed elegante armatevi di tondini di acciaio per le guarnizioni (acquistabili in qualsiasi ferramenta) e di un nastro di stoffa colorato; il primo passo consiste nel passare il filo nel buco del tondino e poi subito nel buco di un altro; poi rimettere il capo del nastro nel primo tondino, tirare per stringere bene e riportare il filo fuori dalla seconda guarnizione. Procedendo così otterrete una collana a dir poco meravigliosa. Vi consigliamo di utilizzare un nastro di seta o di grogren, per creare contrasto tra l’eleganza del tessuto e la forma grezza delle guarnizioni; se preferite invece dare un tocco più casual alla vostra collana potete usare cordini di iuta o di caucciù. Insomma, liberate la fantasia!!

Ecco poi un progetto sicuramente più allegro. Per realizzare questa collana occorrono solo delle vecchie matite colorate:

Fai-da-te Super accessoriato: come realizzare bracciali e collane

Bracciali, braccialini e braccialetti
Realizzare un bracciale riciclando la plastica è davvero molto semplice. Per prima cosa ritagliate dal fondo di una bottiglietta di plastica degli anelli che fungeranno da base per realizzare i braccialetti; naturalmente il bello è ritagliarne di varie altezze per creare bracciali diversi da indossare tutti insieme. Con una fettuccia di stoffa colorata rivestite la base facendo girare il tessuto tutto intorno all’anello di plastica, infine chiudete il tutto con un nodo e, per essere più sicuri della riuscita del lavoro, aggiungete un punto di colla a caldo.

La seconda idea richiede l’utilizzo di uno strumento particolare, il taglia piastrelle. In caso non lo abbiate a vostra disposizione, basta rivolgersi ad un piastrellista, nei negozi di bricolage o in quelli che vendono materiali e strumenti per arte.
Tutto ciò che ci occorre sono delle vecchie tazze colorate, che taglieremo ad un’altezza giusta per mantenere in vista i motivi che le decorano. Quindiscartavetratene i bordi per evitare che siano taglienti.

Infine un tocco di eleganza: bastano delle perle, un nastro, ago e filo…
Fai-da-te Super accessoriato: come realizzare bracciali e collane

Orecchini con trucco
Questo progetto ci insegna un trucco per realizzare un orecchino che sembrano sei! Basterà munirsi di aghi per orecchini, piegarli a “U” e decorarli con perline colorate.
Fai-da-te Super accessoriato: come realizzare bracciali e collane

Le signore dell’anello
Tra i progetti di oggi, non potevano mancare le istruzioni per realizzare un simpatico anello. Armatevi di ago e filo e iniziate a cucire un filo di stoffa arricciandolo come in foto. Una volta ottenuta questa coroncina arricciata, fermatela con della colla a caldo e qualche punto cucito su di una base tonda di feltro. Riempite il centro con un bottone ed infine, usando la colla a caldo, fermate il tutto su una struttura per anelli.

Perle di carta
Infine un consiglio simpatico per realizzare perline con cui decorare i nostri monili. Con delle strisce di carta arrotolate e fissate con della colla a caldo possiamo creare perle di varie forme e dimensioni, a seconda del taglio che andiamo ad effettuare. Suggerimento: utilizzate carta riciclata di flyer e depliant! Otterrete pepite più colorate e resistenti, risparmierete soldi e inquinerete meno.