Cucinare le uova con creatività!

46327_363779007037929_1538297252_n

Qualcuno le considera il cibo più nutriente al mondo, altri le temono per il contenuto in colesterolo, altri ancora ne apprezzano la versatilità in cucina… sarà forse per la ricchezza in proteine, grassi buoni, ferro, zinco e vitamine, ma qualunque rapporto ci leghi ad esse non possiamo certo negare la loro universale importanza nell’alimentazione umana.




Senza addentrarci in tabelle caloriche e mediche, cercheremo di darvi qualche idea originale per cucinare in modo sano e creativo le vostre uova Iniziamo con il dire che quando acquistiamo delle uova, sarebbe buona norma controllare sempre i dati relativi alla provenienza di esse. I codici impressi sui gusci possono fornirci molte informazioni e vanno letti come segue:

Le uova possono essere impiegate in diversi piatti; sono talmente versatili che spesso ci sembra peccato cucinarle semplicemente sode o al tegamino. Eppure questi due metodi di cottura sono quelli che meglio consentono di contenere le calorie del piatto mantenendone il gusto e le proprietà alimentari. Vediamo come aggiungere un tocco di colore a queste uova un po’ monotone…

Fiori di Uova al tegame
Dare una forma alle uova cucinate al tegamino è semplicissimo. Basta prendere un peperone e tagliarne una fetta; rimuovere l’interno e i semi in modo da ottenere uno stampino a forma di fiore che posizioneremo nel tegame. Se utilizziamo una padella non antiaderente, versiamo un goccino d’olio e rompiamo l’uovo all’interno del peperone; lasciamo cuocere e condiamo con sale e pepe!

Cuori di uova al tegame
Seguendo lo stesso procedimento potremo dare alle uova qualsiasi forma desideriamo. Prendiamo per esempio una fetta di pane e con uno stampino foriamone la superficie; adagiamo la fetta nella padella e rompiamoci dentro l’uovo. Noi abbiamo realizzato dei cuori, arricchendo la presentazione con della passata di pomodoro. Ricordatevi che un po’ di colore rende il piatto più appetitoso!  

Cuori di uova sode
Se l’idea di cucinare delle uova con forme strane vi stuzzica, ma preferite mangiarle bollite invece che fritte, ecco un’idea semplice e di grande effetto da realizzare. Prendere un cartoncino delle dimensioni di 7cm x 20cm e piegarlo a metà lungo il lato più lungo; dopo aver bollito un uovo (mi raccomando, l’uovo deve essere fresco di giornata e tiepido di temperatura, altrimenti rischia di rompersi!), sgusciarlo e inserirlo nel cartoncino, poggiandovi sopra una bacchetta arrotondata (come quelle orientali da riso). Fermate la bacchetta alle estremità del cartoncino con degli elastici (se non avete una bacchetta arrotondata potete usare uno stecco da spiedino inserito dentro una cannuccia) e fate una leggera pressione per qualche secondo; lasciate riposare in questa maniera per una decina di minuti (mettere le uova in frigo, in caso faccia caldo). Infine rimuovere il cartoncino e la bacchetta e affettare le uova. UN ULTIMO CONSIGLIO UTILE: Sbucciare l’uovo sodo è facilissimo! Basta rompere il guscio sulla punta e sul fondo e togliere alcuni pezzi; avvicinare la punta alla bocca tenendo l’uovo nella mano e soffiare forte: uscirà l’intero uovo dal proprio guscio.  

Uova Scrigno
Le uova possono essere utilizzate anche come scatoline per contenere messaggi segreti! Ecco un’idea per trasformare i gusci in simpatici regalini: forate un uovo e utilizzando un ago svuotatelo del contenuto, dipingete con colori a tempera il guscio e aspettate che asciughi. Intanto ritagliate un piccolo bigliettino su cui scriverete il messaggio da recapitare. Una volta che l’uovo sarà asciutto inserite al suo interno in foglietto e confezionate il tutto con una scatolina.