Cannucce per drink: 24 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

Se il nostro articolo “Tappi di plastica: 16 coloratissime idee fai-da-te per riutilizzarli” vi è piaciuto, aspettate di vedere cosa si può realizzare utilizzando delle banalissime cannucce in plastica per drink!
Colorate, resistenti, modellabili, versatili, possono essere impiegate per i progetti più disparati.
Mamme, bambini, fashion victim, interior designer, Christmas lover e fai-da-te addicted preparate le cannucce…ecco le migliori idee scovate per voi nel web!




I bambini prima di tutto…
Iniziamo con 7 progetti facili facili da realizzare insieme ai piccoli di casa, come ad esempio questi allegri bijoux e collane di fiori.
Il principio è facile: tagliate le cannucce nelle dimensioni che preferite e fate scorrere dentro il filo.
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

Continuiamo con 2 diversi modi per incorniciare in modo originale una foto. Nel primo caso useremo le cannucce come rivestimento, incollandole una vicina all’altra su una qualsiasi base liscia (anche realizzata ritagliando un cartone rigido). Nel secondo caso sarà la cannuccia stessa a fungere da cornice: tagliatene una nel verso della lunghezza, quindi – con ago e filo – foratela alle estremità e fate passare nei buchini il filo che fermerete con un nodo; infine fate scorrere la cannuccia sul bordo superiore della foto.
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

Non solo decori. Le cannucce infatti possono essere utilizzate anche per realizzare giochi, contenitori e strumenti musicali.
1. Con un coperchio in cartone, nastro adesivo e fantasia in poche mosse potrete creare un divertente percorso per biglie.
2. Con una decina di cannucce tagliate a scala (2 cm di differenza per ogni elemento) e un po’ di nastro adesivo, ecco creato un flauto!
3. Con due cannucce e un filo di lana o uno spago, ecco fatta una forma per soffiare incredibili bolle di sapone.
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

Preziosi e originali
Le cannucce si prestano molto bene ad essere riutilizzate nella realizzazione di monili originalissimi: basta considerarle come bacchette o cilindretti in cui far passare fili e nastri e a cui alternare perline di qualsiasi forma e materiale. Non occorrono tutorial, ma solo tanta fantasia. Ecco qualche idea da cui farsi ispirare:
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

Rivestire ed arredare
Come con i tappi di bottiglia, anche con le cannucce abbiamo la scelta facile di rivestire elementi d’arredo – come lampadari, vassoi e specchi – che magari avrebbero bisogno di un piccolo restyling.  La tecnica è sempre la stessa: armarsi di colla a caldo, forbici, tante cannucce e un po’ di pazienza.
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

Qualche passaggio in più lo richiedono progetti per realizzare originalissimi complimenti d’arredo come tendine, festoni, portatovaglioli e quadretti. Si tratta comunque di idee alla portata di tutti, perciò non intimoritevi e lasciatevi ispirare da queste soluzioni:
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

Fiori finti per Pasqua e addobbi natalizi
In occasione di una festa, quando si hanno tanti ospiti, utilizzare tante cannucce è inevitabile. Approfittiamone per recuperarle e riutilizzarle alle prossime festività per realizzare vivaci bouquet di fiori primaverili o decorazioni natalizie economiche ma di grande effetto.
Iniziamo dai fiori: per creare una margherita occorre un cotton-fioc, al quale coloreremo di giallo una punta ovattata, e la metà di una cannuccia (tagliata nel verso della lunghezza) che andremo a sfrangiare utilizzando delle forbicine; ora non resta che assemblare il tutto, facendo roteare attorno al bastoncino la striscia di plastica, che andremo a fermare con una goccia di colla a caldo.
L’effetto finale sarà davvero realistico, ma se preferite mantenere un tocco artigianale, ecco un secondo progetto più semplice: prendete dei cartoncini leggeri o delle veline colorate e ritagliateli seguendo i contorni del fiore che preferite, quindi forateli al centro e fateci passare dentro la cannuccia che farà così da stelo e da pistillo!
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

Passiamo ora ai decori natalizi!
Potremo usare le cannucce per realizzare facilmente cartoline d’auguri o per rendere più in tema un pacchetto-regalo…
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

…stelle dorate…
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

…e essenziali figure geometriche da appendere all’albero!
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te

Dulcis in fundo…
…vi sveliamo un piccolo trucco da veri bricoleur! Se tagliate una cannuccia in pezzi più piccoli otterrete dei comodi cilindretti da attaccare sul retro di disegni, fogli, decori e quant’altro di leggero vogliate appendere in aria!
Cannucce per drink: 5 modi diversi per riutilizzarle con il fai-da-te