Bicchieri di vetro e tazze di porcellana, idee per riciclarli

270614_421970631193363_1944463829_n

Ci sono piccoli incidenti domestici in grado di mandare in crisi ognuno di noi. Uno di questi è la rottura di un bicchiere. Si, perchè il dramma non sta tanto nel raccogliere i vetri, quanto nel prendere coscienza che abbiamo intaccato la perfezione numerica dell’intero servizio. E Lo stesso vale per tazze e tazzine. Certo, possiamo sempre continuare ad usare i bicchieri rimanenti, ma quando il set sarà decimato, cosa possiamo fare con quei 2-3 pezzi più o meno belli che ci rimangono in giro per casa?




Come sempre ecco le migliori soluzioni DIYche abbiamo scovato per voi in giro per il web!

Incolliamo un piatto ad un bicchiere, riverniciamo e passiamo una mano di protettivo: ecco a voi una simpatica alzata per dolci!

Un bicchiere semplicemente capovolto può diventare un elegante porta-candele

…e, decorandolo a tema, può abbellire la casa nelle occasioni speciali!

Si spezza la base? No problem…infiliamo il calice in una bella bottiglia di vino e avremo un originale porta-candele.

Il bicchiere ha una forma cilindrica? Può diventare un ottimo contenitore: riempendolo di lenticchie si trasforma in un candelabro chic

…riempendolo di fagioli può servire per tenere in ordine i pennelli da trucco!

Una sola mano di vernice argentata trasforma il bicchiere in un vaso di grande effetto!

Una tazza da te può dare rifugio ad una piantina

…oppure ad un passerotto!