Cameretta per bimbi: idee creative per arredarla con il fai-da-te – 1a parte

Arredare una camera da bambina con il fai-da-te e riciclando

Il progetto DIY di questa settimana è dedicato a Jessica, una nostra affezionata lettrice che ci ha chiesto di aiutarla a trovare ispirazione per arredare la cameretta di sua figlia.




Come sempre abbiamo navigato in lungo e in largo per il web per scovare le migliori idee di riciclo e fai-da-te che rispettassero la regola più importante: progetti economici, semplici e rapidi da realizzare che ci consentano anche di riciclare qualche vecchio oggetto che abbiamo in casa.
…scopriamo insieme cosa abbiamo trovato!

Step 1 – Questa stanza non ha più pareti….
Per arredare una stanza, la prima cosa da fare è lavorare sulle pareti, dipingendole o decorandole con elementi vivaci e colorati. Ecco qualche idea:

Anche un semplice elemento come l’interruttore della luce può essere reso più originale:

Infine, due idee facili e di grande effetto per chi è meno pratico nel dipingere ma ci tiene a dare più stile alle pareti:

Step 2 – Lo stretto necessario
Una volta decorate le pareti, è ora di pensare ai mobili. In ogni camera che si rispetti ci sarà un letto con comodino, una scrivania, delle mensole ed un tappeto, ma nel nostro progetto non manca l’originalità: il vecchio armadio ridipinto può nascondere un letto o uno studio, del tulle impreziosisce il comodino, vecchie cinte si trasformano in sostegni per le mensole e degli scampoli di tessuto diventano un morbido scendiletto.
Non ci credete? Guardate qui:

Step 3 – Facciamo luce
Realizzare un lampadario con le proprie mani è un lavoro veramente semplice. E’ importante però tenere conto delle dimensioni della camera per evitare di rimpicciolire lo spazio visivo inserendo nella stanza un lume troppo grande. Vi suggeriamo perciò due progetti diversi per realizzare un cappello da luce, uno più ingombrante, l’altro più piccolo:

Ora che abbiamo arredato la cameretta della nostra bambina, non ci resta che personalizzarla con progetti speciali! Continua a leggere…..